logo
Ristorante tipico & Churrascaria
+39 0302452065
base.srl@hotmail.it
Via Isole Lipari, 10/14 - 25124 Brescia
Viale Francesco Agello, 15 - Desenzano del Garda

Mangiare brasiliano: una cucina nuova, saporita, unica

Mangiare brasiliano

Mangiare brasiliano: una cucina nuova, saporita, unica

Come tutto il Sudamerica, anche la cucina brasiliana è rinomata per i suoi colori accesi e per i suoi sapori decisi. Merito della cultura altamente variegata, ma anche di clima e coltivazioni, che rende questo paese così ricco di materie prime gustose, diverse, salutari, in grado di dare vita a piatti unici nel loro genere, provare per credere.

La cucina brasiliana è un incontro di culture differenti, così come lo è il suo territorio: a volte, tanti ingredienti diversi si uniscono in un unico piatto e danno vita a qualcosa di unico, irripetibile. Mangiare brasiliano vuol dire immergersi completamente in quella cultura così tanto variegata e lasciarsi trasportare da suoni, colori, sapori e profumi.

Sono tantissimi i sapori tipici della cucina brasiliana e spaziano dal dolce al salato, dall’alcolico all’analcolico: ve ne proponiamo alcuni tra i più famosi, che vi invitiamo ad assaggiare quando deciderete di andare a mangiare brasiliano.

  • La feijoada è un piatto molto ricco e sostanzioso della cucina brasiliana, composto da fagioli neri, salsiccia e carne di maiale mista. È un piatto che richiede una preparazione molto lunga e occorrono 24 ore per poi poterla servire (un giorno è quello che serve per dare al piatto il suo caratteristico sapore).
  • La picanha, conosciuto da noi come il codone di manzo. È un taglio di carne molto particolare perché ha un’inconfondibile forma triangolare. Spesso servita insieme ad altri tagli di carne nel churrasco, la picanha ha anche un sapore molto forte e succoso – un taglio imprescindibile per tutti i veri amanti della carne.
  • I brigadeiros, famosissimi dolcetti brasiliani a base di cacao e latte. Piccoli tartufini colorati e profumati a base di cacao, burro e latte. Uno tira l’altro, per davvero.
  • La cachaca, infine, è un’acquavite prodotta dalla canna da zucchero fermentata. C’è chi la usa come base per cocktail, chi invece la gradisce così com’è, pura, come un digestivo a fine pasto.

Se avete voglia di mangiare brasiliano, e vivete dalle parti di Brescia, c’è un ristorante churrascaria che dovete assolutamente provare: Via Brasil, un vero e proprio tuffo nella cultura brasiliana, nei suoi colori, nei suoi sapori e nelle sue meravigliose tradizioni.